Ronan O’Gara torna in campo con gli amatori dell’Antony Metro 72

By
Updated: agosto 9, 2014

Ronan John Ross O’Gara, classe 1977, è un nome ben impresso nella mente degli appassionati della palla ovale: irlandese, mediano d’apertura, per 16 stagioni con indosso la maglia del Munster, 12 delle quali in Pro12 con 940 punti totali, 128 caps con la maglia della sua nazionale, secondo dopo un’altra leggenda del rugby irlandese, Brian O’Driscoll (133). Al 2014 è il miglior realizzatore di punti per la nazionale irlandese, ben 1083, quarto miglior marcatore internazionale nonché terzo per numero di presenze. Una stella a livello internazionale, una leggenda in patria.

Il suo ultimo incontro internazionale fu nel 2013, nel match del Six Nations contro la Scozia, poi nel maggio successivo O’Gara annunciò il suo ritiro dall’attività agonistica per asssumere il ruolo di tecnico del gioco al piede nel team francese del Racing Métro 92 di Parigi. Ebbene a quanto pare O’Gara non aveva ancora dato tutto al rugby giocato, e la voglia in lui di scendere in campo era ancora tanta, abbastanza da fargli accettare un’avventura amatoriale con l’Antony Metro 72, club del sud-ovest di Parigi, appena promosso in Federale 2, la quarta serie francese sotto Federale 1, Pro D2 e Top14. In attesa delle conferme ufficiali proviamo ad immaginare le facce e l’orgoglio dei giocatori del piccolo team di periferia alla notizia che il prossimo anno avranno come compagno di squadra il leggendario Ronan O’Gara…

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 4 =